Favole nel Telefono

Durante l’emergenza Covid -19 nasce Favole nel Telefono – Così lontani, così vicini.

Non essendoci la possibilità di essere fisicamente vicini ad un pubblico, abbiamo cercato nuove forme, e nella tempesta di immagini, conferenze web, dirette social e teatro in tv abbiamo sentito il bisogno di donare qualcosa di semplice e antico, una favola breve solo da ascoltare, per raggiungere i più piccoli in questa lontananza forzata.

Abbiamo scelto per questa iniziativa solidale, Il libro di G. Rodari “Favole nel telefono” che nacque proprio con l’urgenza di comunicare a distanza.

Il ragionier Bianchi era un rappresentante di commercio, e sei giorni su sette girava l’Italia intera. La domenica tornava a casa sua, e il lunedì mattina ripartiva. Ma prima che partisse la sua bambina gli diceva: “Mi raccomando, papà: tutte le sere una storia.” Perché quella bambina non poteva dormire senza una storia”.